Car wrapping. Cambio di colore dell’auto, copertura dei graffi e protezione della carrozzeria

La tecnica del “car wrapping” ha avuto particolare diffusione da quando il Ministero dei Trasporti nel 2005 ha eliminato l’obbligo di specificare il colore del proprio veicolo sulla carta di circolazione. Si tratta di un intervento professionale che consente di cambiare aspetto alla propria auto senza spendere cifre ingenti. L’applicazione della pellicola richiede esperienza e attenzione e in seguito è fondamentale occuparsi della regolare pulizia del mezzo, per evitare che si opacizzi.

Una delle caratteristiche vincenti del film da wrapping è che, in caso di necessità di un cambio di look solo provvisorio, si può rimuovere dopo poco tempo per ripristinare la base di applicazione.   Non lo si usa soltanto per ottenere un rivestimento totale, ma anche per singole applicazioni grafiche. Vista la versatilità di questa operazione, il car wrap ha un costo molto variabile, come approfondiremo in questo articolo.

INDICE

  1. Cos’è il car wrapping?
  2. Cambio colore auto con il car wrapping
  3. Coprire i graffi auto con il car wrapping
  4. Pellicole car wrapping
  5. Pellicole oscuranti vetri

 

1. COS'È IL CAR WRAPPING?

Che cos’è il wrapping? Questo metodo permette di creare qualcosa di bello, unico e su misura per il proprio veicolo. Il rivestimento della carrozzeria con le pellicole si effettua per finalità diverse come:

  • cambiare il colore di un’auto nuova o usata,
  • personalizzare il veicolo con decalcomanie, in base ai propri gusti,
  • proteggere la carrozzeria senza ricorrere a un cambio del colore dell’auto.

In base alla tonalità o al disegno che si sceglie, si utilizzano diverse tipologie di pellicole, che richiedono metodi di applicazione differenti. Non c’è un limite pratico ai colori e alle fantasie ma se l’applicazione viene effettuata in modo inappropriato oppure si scelgono pellicole non omologate o che alterano le caratteristiche dell’auto, si rischia una multa.

In questo servizio, rientra anche l’applicazione della pellicola oscurante per vetri. L’oscuramento dei vetri dell’auto è molto richiesto sia per proteggersi dal sole durante lunghi viaggi, sia per tutelare la propria privacy a bordo.

Quanto costa fare un car wrapping?

Rivestire la carrozzeria auto con una pellicola per car wrapping, per proteggerla, cambiare colore o camuffare i graffi, rappresenta una valida alternativa alla riverniciatura dell’auto. Il costo del car wrap varia tanto in base al tipo di pellicola che si applica. Questa può essere personalizzata, trasparente oppure opaca. Altre variabili sono le dimensioni dell’auto e la manodopera necessaria. Serve la manualità di personale qualificato ed esperto soprattutto per l’applicazione di pellicole molto grandi e si devono usare le attrezzature adatte. Per questa ragione, si sconsiglia caldamente il fai da te. Chi vuole contare su un car wrapping di altissimo livello, con minuziosa attenzione al dettaglio, inevitabilmente va incontro a una spesa maggiore.

Il prezzo include sempre la preparazione e la pulizia delle superfici, i materiali e i costi di manodopera. Prima della consegna dell’automobile, si effettua anche un collaudo della qualità.

Quanto dura il wrap auto?

La durata del wrap auto dipende dalla qualità della pellicola, dalla precisione e dovizia nell’applicazione e dall’utilizzo dell’auto. La pulizia dell’auto richiede molta attenzione per favorire la migliore resa e durata del wrap. Meglio prediligere il lavaggio della macchina a mano ed evitare l’autolavaggio con spazzole. Non è comunque opportuno mantenere la stessa pellicola per un periodo superiore a 10 anni. Nella maggior parte dei casi le pellicole sono coperte da una garanzia che può arrivare a 5 anni.

Style Car snc - Carrozzeria ad Albese con Cassano

2. CAMBIO COLORE AUTO CON IL CAR WRAPPING

Talvolta si ha il desiderio di svecchiare o personalizzare la propria auto, cambiando il colore della carrozzeria. La maggior parte delle persone pensa che la riverniciatura dell’auto sia l’unica soluzione.

In realtà, con il wrap auto si può ottenere un risultato simile in modo rapido e conveniente. La differenza principale, oltre al costo, è che l’effetto non è definitivo. Questa caratteristica si sposa bene con la necessità di chi vuole cambiare colore del veicolo con una certa frequenza.

La normativa. non stabilisce limiti alla riverniciatura dell’auto e questa non comporta una nuova immatricolazione del veicolo. Il colore, infatti, non è da ritenersi un tratto distintivo del mezzo nemmeno per le autorità. Chi esegue la riverniciatura ha il dovere di non copiare i segni delle auto delle pubbliche autorità o della polizia. La stessa regola vale in caso si scelga l’applicazione delle pellicole adesive per modificare il colore della carrozzeria.

3. COPRIRE I GRAFFI DELL’AUTO CON IL CAR WRAPPING

Capita a molti di rovinare la verniciatura della carrozzeria della propria vettura. A volte è sufficiente una disattenzione, come l’apertura incauta di uno sportello o l’urto casuale di un orologio contro la fiancata, a provocare degli inestetismi. Quante volte durante un parcheggio si colpisce accidentalmente un’altra automobile? Rimuovere i graffi sulla carrozzeria dell’auto è un’operazione delicata e spesso costosa. La pellicola utilizzata con la tecnica del wrapping ha uno spessore di 90 micron ed è in grado di nascondere urti e graffi sulla carrozzeria, senza costare una fortuna.

4. PELLICOLE CAR WRAPPING

Le pellicole per wrapping 3M in vinile si possono stampare con la grafica che si preferisce grazie all’uso di stampanti per grandi formati. Queste permettono la creazione di design su misura. Gli strumenti di grafica per la carrozzeria di auto, camion e furgoni consentono al conducente del mezzo di distinguersi dagli altri.

Si possono scegliere wrap tinta unita, rivestimenti protettivi colorati o trasparenti. Oppure si può ottenere un effetto a verniciatura sfaccettata, effetto carbonio, velluto, cromato e opaco. Le pellicole proteggono la superficie esterna del veicolo dallo scolorimento e dai graffi e sono resistenti contro gli agenti atmosferici.

Per un risultato ottimale, la posa di tali pellicole deve essere effettuata da installatori esperti.

5. PELLICOLE OSCURANTI VETRI

Chi desidera ottenere i vetri oscurati dell’auto può ricorrere all’applicazione delle pellicole wrap. La normativa attualmente in vigore vieta agli automobilisti di applicare pellicole oscuranti sui finestrini anteriori. Si possono ricoprire solo il lunotto e i vetri posteriori dell’auto. Inoltre, le pellicole devono essere omologate e applicate da un professionista, in modo tale che non si formino bolle, pieghe e difetti di vario genere.

I vantaggi delle pellicole oscuranti per i vetri sono innanzi tutto estetici, infatti conferiscono all’auto un aspetto elegante e snelliscono il profilo laterale di mezzi di grandi dimensioni. A livello funzionale, i benefici sono la maggior resistenza dei finestrini e la privacy delle persone all’interno della macchina. Le pellicole utilizzate a questo scopo sono realizzate in un materiale particolare che consente ai passeggeri di guardare all’esterno con nitidezza durante il giorno. Inoltre, i vetri oscurati dell’auto filtrano al meglio i raggi UV e ne riducono il calore percepito, fattore apprezzabile soprattutto se ci sono dei bambini sui sedili posteriori.

Style Car snc - Carrozzeria ad Albese con Cassano